Dai un’occhiata anche…

  • Notte, giorno, notte

    Notte, giorno, notte

    18,00

  • Ester la bella

    Ester la bella

    15,00

  • Senzanome

    Senzanome

    18,00

  • Canta ancora, ragazza

    Canta ancora, ragazza

    20,00

Judo

17,00

Salvatore La Porta

ISBN: 978-88-6004-617-8

203 pagine

Dicembre 2021

 

Categories: , SKU: 9788860046178

Descrizione

Si sa che la sconfitta è una delle tappe formative di ognuno: non possiamo diventare chi siamo se non sappiamo ciò che siamo in grado di fare, e ancora meno se non scopriamo ciò che non siamo in grado di fare. È questo uno degli aspetti più affascinanti del Judo, uno dei punti cardine della filosofia del judoka. La lotta non è mero esercizio fisico, ma prima di tutto educazione di sé, apprendistato alla vita, capacità di relazionarsi agli altri e di accettare lo squilibrio, l’unico stato in cui è possibile scegliere e imboccare una nuova direzione. I fondamenti del Judo somigliano al Giappone, un Paese che ha vissuto cambiamenti, vi- rate e grandi cadute, centrato in una filosofia spirituale antica e allo stesso tempo proteso verso l’esterno. In Judo Salvatore La Porta ripercorre alcune tappe della sua storia, collegandole al Judo e alla sacra arte della lotta, quella pratica misurata e disciplinata che insegna a cadere e ad accettare la propria feconda fragilità.

Scarica il primo capitolo

Autore

Salvatore La Porta

Salvatore La Porta ha pubblicato per Villaggio Maori il romanzo In morte di Turi (2008), il racconto Un posto asciutto (2011), la raccolta I racconti di Azina: bicicletta e partigiana (2012) e il saggio Il giradischi trascendente (2015). Ha pubblicato con Il Saggiatore Less is more (2020).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Judo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prodotti Correlati

  • Notte, giorno, notte

    18,00

  • Ester la bella

    15,00

  • Senzanome

    18,00

  • Canta ancora, ragazza

    20,00

Torna in cima