Close

Van Basten

Il cigno di Utrecht

pp. 120

Formato 13×20

Categoria: Tag: Product ID: 1764

Descrizione

Anni ’80-’90. La tua squadra è il cosiddetto immortale “Milan degli olandesi”, di cui ti sei innamorato quando è arrivato “lui”. Un giocatore che fa trattenere il respiro a tutto lo stadio, perché quando è protagonista dell’azione succede sempre qualcosa che ha dell’incredibile. È altissimo, agile, veloce, con un tiro incredibilmente potente. Si muove e gioca con una naturalezza che sembra istinto, ma ha una precisione chirurgica. Stoppa, dribbla, finta. Spesso precede l’azione con l’indimenticato saltino. È capace di una rovesciata che sembra irreale per quanto netta e definita. Ma qualsiasi cosa faccia, immancabilmente segna. Allo stadio il boato del pubblico è deflagrante e subito si crea un collage interminabile di braccia che si stringono, mani che si scuotono, visi sconosciuti che sorridono estasiati. E tu sei lì a goderti il doppio spettacolo: in campo e sugli spalti. Perché un gol è un gol, ma se lo segna il tuo campione preferito è gol ancora di più. Lui è Marco Van Basten. E tu sei lì per lui.

Autore

Gabriele Mariani

Rassegna Stampa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito.