Disavventure d’amore in cento parole

20.00

ISBN: 978-88-6770-656-3
Febbraio 2021

Categoria: ISBN: 978-88-6770-656-3 Autore: A cura di Vincenza Alfano Product ID: 3502

Descrizione

L’amore è cieco, si dice: una frase che riassume alla perfezione l’imprevedibilità, la complessità, ma anche la gioia del sentimento che muove il mondo. Per questo motivo gli autori di questa raccolta hanno provato a immaginare le disavventure che Cupido può infliggere alle sue vittime, per poi metterle su carta, il tutto in sole cento parole. L’amore può essere mesto o tragico, ma anche inebriante e giocoso, questo non importa: sarà la scrittura a farne un ritratto in questi brevi racconti che ci parlano ora con lirismo e delicatezza, ora con ironia e spensieratezza. Una bella sfida, che gli autori e le autrici hanno superato alla perfezione: riuscire a imbrigliare in poche parole un sentimento potente e autonomo come è l’amore.

Autore

VINCENZA ALFANO è nata e vive a Napoli. Scrittrice, giornalista, insegnante. Conduce l’Officina delle parole, laboratorio di scrittura creativa. È curatrice di antologie in cento parole per L’Erudita. Il suo ultimo romanzo Balla solo per me (Giulio Perrone Editore, 2016) è inserito nella classifica dei libri dell’anno 2016 de La Lettura del Corriere della Sera. Recentemente ha aggiornato con nuova veste grafica il saggio A Napoli con Maurizio de Giovanni (Giulio Perrone Editore, 2018) e pubblicato con L’Erudita Chiamami Iris (2018).

Rassegna Stampa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito.