A Mosca con Majakovskij

15.00

ISBN: 978-88-6004-548-5
Pubblicazione: dicembre 2020
Categoria: ISBN: 978-88-6004-548-5 Autore: Leonardo Fredduzzi Product ID: 3146

Descrizione

Nella Mosca del ‘900 accade tutto e il suo contrario. Metà desiderata da scrittori e poeti, teatro delle avanguardie, città labirinto la cui anima medievale viene sgretolata dalla rivoluzione. Non lontano dal cuore del Cremlino, per la Tverskaja e i vicoli della Lubjanka incede Majakovskij e scrive i suoi versi, rivolti al futuro. Nelle vie dell’Arbat un giovane Zhivago cresce in una famiglia adottiva, mentre Lara medita l’assassinio del suo amante. Negli Stagni del Patriarca, in un caldo pomeriggio primaverile, appare il professor Woland, specialista di magia nera, con il suo diabolico seguito: Mosca non sarebbe stata più come prima.

Autore

Leonardo Fredduzzi nato nel 1976, vive a Roma. Dal 2007 lavora presso l’Istituto di cultura e lingua russa di Roma, di cui è vicedirettore. Cura le relazioni con i partner (università statali, musei, fondazioni) dislocati in diverse città della Federazione Russa. Si occupa di comunicazione e programmazione culturale: presentazioni, conferenze, festival letterari e cinematografici. Nel 2018 ha pubblicato il suo primo romanzo: La venere di Taškent (Voland).

Rassegna Stampa

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito.