Home » Catalogo Giulio Perrone Editore » Non ti inventare niente

Dai un’occhiata anche…

  • Collisioni accidentali

    20,00

  • Fantasmi e altri animali

    20,00

  • Traiettorie sommerse

    16,00

  • S.T.Q.R. – SONO TROPPI QUESTI ROMANI

    20,00

Non ti inventare niente

16,00

(1 recensione del cliente)

Raffaella De Rosa

ISBN: 979-12-5579-081-5
Pagine: 96
Aprile 2024

Categories: SKU: 9791255790815

Descrizione

Quello che ci accade è solo frutto del caso, oppure la responsabilità del presente risiede nelle azioni passate?

Caterina, architetta romana quarantenne, è bella e realizzata, ma il mondo le cade addosso quando il suo studio la mette alla porta, il suo amante la sostituisce con un modello più aggiornato e le colpe del suo passato iniziano a inseguirla ovunque per ricordarle che niente, alla fine, rimane impunito. 

Il viaggio di Caterina alla ricerca della radice del suo male passa attraverso la scoperta dei suoi lati oscuri e delle vite che ha attraversato, dal Medioevo alla Rivoluzione russa, dall’Argentina alla Germania. Per perdonare e perdonarsi.

Scarica il primo capitolo

Autore

Raffaella De Rosa, acquario ascendente acquario, è romana di derivazione abruzzese, giornalista, due figli, compagna di vita di un artistico figlio d’arte. Dopo la laurea in Lettere all’Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha collaborato con «Il Tempo» e con l’Enciclopedia Italiana Treccani. Oggi si occupa di comunicazione nel settore agroalimentare. 

Non ti inventare niente è la sua terza opera, dopo Azzurro ma non troppo (2016), romanzo sui truffatori sentimentali, e il libro-intervista Luca Minnelli, in punta di voce. Svegliati e inizia a sognare (2022).

Rassegna Stampa

1 recensione per Non ti inventare niente

  1. Francesca

    Il nostro destino è predeterminato, perché frutto di situazioni irrisolte in vite precedenti, o siamo liberi di governarlo a nostro piacimento? Chissà se, allentando la morsa del dogmatismo, possiamo vivere eventi trascorsi, comprendere il nostro debito karmico e interromperne il ciclo negativo, che ci procura spesso patimenti, o se perdonare e perdonarsi ci restituisce la pace interiore.
    Un romanzo che si divora in un giorno e che, con ironia, a tratti comica, e rispetto per la sofferenza umana, descrive personaggi diversi, vissuti in ambienti ed epoche diversi, accomunati, però, dal possedere il bene e il male, forze opposte in sfida costante, che riflettono la complessità della natura umana.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prodotti Correlati

  • Collisioni accidentali

    20,00

  • Fantasmi e altri animali

    20,00

  • Traiettorie sommerse

    16,00

  • S.T.Q.R. – SONO TROPPI QUESTI ROMANI

    20,00

Torna in cima