Dai un’occhiata anche…

  • Capitale criminale

    Capitale criminale

    19,00

  • Come fiori selvatici

    Come fiori selvatici

    16,00

  • Il mare

    Il mare

    23,00

  • Bolle di tsunami

    Bolle di tsunami

    17,00

L’addio

16,00

Giugno 2022

62 pagine

Categories: SKU: 9788867707850

Descrizione

Per diventare ciò che si è, bisogna dire addio a se stessi, a quello che si è stati: è allora che si apre la voragine della lontananza, della nostalgia, dell’abbandono. Come esuli, dobbiamo prestare attenzione a ogni dettaglio, rifuggire il passato pur mantenendolo vivo; dobbiamo avere il coraggio di vivere di incertezza e affrontare la vertigine. Giulia Muraglia scrive e canta la metamorfosi, il distacco dalla persona amata, l’insicurezza del sentimento e lo sguardo intrepido che il poeta, come il lettore, devono rivolgere verso l’interno, verso l’abisso interiore che fa  di noi essere umani. Con un ritmo sapiente e cadenzato, Muraglia descrive le variazioni dell’io, i suoi incontri e le sue separazioni.

Scarica il primo capitolo

Autore

Giulia Muraglia nasce a Sora il 29 febbraio 2000. Consegue un diploma di liceo scientifico nel 2018 e, nello stesso anno, vince il primo
posto nel29° Concorso Nazionale di Poesia “Città di Poggiomarino” con il componimento Impressione. Il 23 settembre 2021 si laurea in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con la tesi dal titolo Poesia e Contestazione negli anni ’60: Elsa Morante contro i sistemi di disintegrazione della coscienza. Nello stesso 2021 collabora con la rivista «Scomodo» nell’inserto “/bù·io/” con il suo racconto Riaffiorare. Attualmente è iscritta alla magistrale di Filologia moderna, nella medesima università. Alla sua passione per la letteratura aggiunge l’amore per lo studio e il teatro sperimentale, collaborando con la compagnia filodrammatica Medusa.

Rassegna Stampa

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’addio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prodotti Correlati

  • Capitale criminale

    19,00

  • Come fiori selvatici

    16,00

  • Il mare

    23,00

  • Bolle di tsunami

    17,00

Torna in cima