La Giulio Perrone Editore indice la nuova edizione del Premio Walter Mauro dedicata al singolo racconto. L’invio del materiale per il Premio dovrà avvenire tassativamente entro il 31 luglio 2024 secondo le modalità di partecipazione indicate di seguito.

Art. 1 – Sezioni
Unica sezione dedicata al singolo racconto di massimo 5 cartelle da 1500 battute (spazi inclusi). Non verranno prese in considerazione le candidature che comprendano l’invio di più racconti o di raccolte complete.

Art. 2 – Selezione dei finalisti
A giudizio insindacabile della giuria verrà scelta una rosa di 5 finalisti che sarà comunicata entro settembre 2024 mezzo mail agli interessati, sui social e sul sito della Giulio Perrone Editore.

Art. 3 – Scelta del vincitore
Il vincitore sarà scelto da una giuria composta da Paolo Di Paolo, Francesca Marzia Esposito, Michele Orti Manara, Piero Meli, Giulio Perrone, Andrea Pomella, Luca Ricci, Vanessa Roghi, Ilaria Rossetti, Giorgia Sallusti.

Art. 4 – Premiazione
La premiazione si svolgerà a novembre 2024 presso una sede da definirsi.

Art. 5 – Premio
Il vincitore riceverà un premio di 500,00 € e otterrà la pubblicazione del racconto e un’intervista sulla rivista Amazing Puglia.
I migliori racconti verranno pubblicati in un’antologia del catalogo Affiori Libri.

Art. 6 – Modalità di partecipazione
Gli autori devono inviare il proprio racconto (uno solo) allegando un curriculum da cui emerga nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, Codice Fiscale, ed e-mail entro il termine improrogabile di mercoledì 31 luglio 2024 all’indirizzo di posta elettronica premiowaltermauro@giulioperroneditore.com

Contestualmente andrà allegata una quota di partecipazione per spese di segreteria pari a 50,00 euro da versare a Giulio Perrone Editore (Iban: IT38H0306905060100000060718).

Art. 7
La partecipazione al Premio Walter Mauro comporta automaticamente l’accettazione di tutti gli articoli del presente Regolamento.

Art. 8
Il giudizio della giuria è insindacabile.

Art. 9
I partecipanti al Premio Walter Mauro accettano il trattamento dei propri dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche.