IL MESTIERE DI LEGGERE – A cura di Alessandro Mazzina, lettore e consulente editoriale presso NNEditore.

Dietro ogni libro pubblicato c’è un lungo lavoro editoriale che inizia con la lettura, l’analisi e il giudizio di un testo. Romanzi, racconti, saggi, memoir: un editore, per fare fronte all’enorme mole di libri che arrivano sulla sua scrivania, ha bisogno del parere di un professionista, una persona che di mestiere legge. 

Un manoscritto apre numerose considerazioni da fare e caratteristiche da valutare per poi decidere se è un testo adatto alla pubblicazione per una specifica casa editrice: lo stile, il genere, il pubblico di riferimento, il valore commerciale e il valore letterario. Ogni testo si apre o si nega a queste possibilità.

Nell’ambito del corso si spiegherà in che modo redigere una scheda di lettura professionale, come individuare i punti di forza e di debolezza in un romanzo, come elaborare e restituire il giudizio tecnico e in che modo strutturare un parere critico.

Ai tre studenti migliori del corso verrà data la possibilità di redigere per Newton Compton S.r.l. e Rizzoli una scheda di lettura professionale.

Per info e iscrizioni manda un’email a corsi@giulioperroneditore.com.

Date e Programma

Le lezioni si svolgeranno interamente online di domenica dalle ore 10.00 alle ore 13.00 nelle seguenti date:

  • 2 maggio
  • 9 maggio
  • 16 maggio
  • 23 maggio
  • 30 maggio

PRIMO INCONTRO: Introduzione generale

  • che figura è il lettore editoriale: quale è il suo ruolo e con chi si relaziona dentro la casa editrice.
  • differenze tra lettore editoriale e critico letterario.
  • requisiti richiesti: velocità, sguardo critico, conoscenza del mercato editoriale, capacità di analisi e scrittura.
  • come arriva un dattiloscritto nelle mani del lettore.
  • tempi tecnici di lettura e valutazione di un romanzo.

SECONDO INCONTRO: La scheda (o parere) di lettura

  • come è composta una scheda di lettura: lunghezza, numero di battute
  • dati tecnici (autore, titolo, pagine, editore, agente)
  • giudizio tecnico (genere/generi, narratore, personaggi, spazi, scansione temporale della narrazione, stile)
  • riassunto (le cinque W: who, when, where, why, what); fabula e spoiler)
  • giudizio finale (punti di forza e debolezza, come si rintracciano, come si espongono).

TERZO INCONTRO: Elementi che il lettore deve tenere in mente

  • la linea editoriale della casa editrice (somiglianze, riferimenti e differenze con altre pubblicazioni dell’editore)
  • il pubblico di riferimento (a chi è rivolto il libro)
  • conoscenza del mercato editoriale (somiglianza e diversità da altre pubblicazioni simili; come il libro può essere visibile in un mercato saturo di novità; che scaffale riempirà in libreria)
  • il valore commerciale e il valore letterario
  • l’importanza del genere

QUARTO INCONTRO: Lavorare con le case editrici

  • le opere prime, la narrativa italiana, la narrativa straniera
  • libri in serie e stand-alone
  • identità di una casa editrice: come ogni singolo libro definisce la linea editoriale
  • come si trova e propone un testo (italiano e straniero): lo scouting, i diritti, le agenzie, i costi
  • proporre un testo italiano o straniero fuori diritti

QUINTO INCONTRO: Valutazione lavori e conclusioni

  • presentazione e analisi delle schede di lettura degli studenti
  • ospite finale

Biografia

Alessandro Mazzina è nato a Milano nel 1966. Da vent’anni lavora nel mondo editoriale come lettore e consulente editoriale per le più grandi case editrici, Rizzoli, Mondadori, Bompiani, Feltrinelli, e da cinque anni in pianta stabile per NNEditore.

Info e iscrizioni

Per info e iscrizioni manda un’email a corsi@giulioperroneditore.com.

Scadenza iscrizioni:  01 maggio 2021

Costo: 300 euro

Il corso viene realizzato in collaborazione con l’Associazione culturale AMUNÌ.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito.