Rosso

Collana:

2015

pp. 76

Formato 13x20

ISBN: 978-88-6004-389-4

Racconti

Tag: ,

10,00 €

La vita che si ferma su un paio di scarpe rosse, che si appanna e si contorce su una bicicletta da bambina, la vita che ritorna in ogni racconto di questa intensa e suggestiva raccolta e che viene indagata con il garbo e la crudeltà di una scrittrice di razza.
Il dettaglio diventa il punto di partenza di una riflessione mai fatta, il punto di non ritorno dopo una vita di menzogne, lo spunto per ricordare.
Piccole storie, brandelli di vita che si ricompongono in un unico grande mosaico, tessuto insieme da semplici oggetti quotidiani, mai schiacciati dalla banalità, mai usati e gettati.
Un maglione rosso, una bicicletta, un paio di scarpe assumono allora la valenza magica di talismani, capaci di evocare le sconfitte di una vita, il dolore sempre taciuto di un abbandono, la speranza di un cambiamento.

L’autrice

Cinzia Tani, giornalista e scrittrice, è inoltre autrice e conduttrice di programmi radiotelevisivi, tra cui “Il caffè”, “SabatoGiallo”, “Visioni Private”, “FantasticaMente”, “Assassine” e “Uno Mattina Caffè”. Nel 2004 è stata nominata Cavaliere della Repubblica per meriti culturali. Ha pubblicato fra l’altro per Mondadori: Assassine (1998), Coppie assassine (1999), Nero di Londra (2001), Amori Crudeli (2003), L’insonne (2005), Sole e ombra (2007, Selezione Premio Campiello), Lo stupore del mondo (2009), Charleston (2010), Io sono un’assassina (2011), Il bacio della dionea (2012), Mia per sempre (2013) e La storia di Tonia (2014).


Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito.