Prigioniero 77

Collana:

2016

pp. 114

Formato 13x20

ISBN: 978-88-6004-427-3

Romanzo

12,00 €

In un sabato notte d’autunno e di nebbia, nella pianura emiliana, Carlo e Giovanni trascorrono la serata allo Studio Dance Settanta, un locale poco noto ancora arredato come trent’anni prima. Dopo una sfilza di cocktail, sigarette e goffi tentativi di rimorchio, i due si lasciano trasportare dalle note di grandi successi dance del passato. Ma una volta rientrati a casa la realtà sembra non essere più la stessa.
Carlo si risveglia in una domenica di venticinque anni prima, nel millenovecentosettantasette. Cosa sta succedendo? Perché tutto cambia forma? E perché Giovanni oscilla tra presente e passato?
«Incertezza; incredulità; dubbio; consapevolezza; curiosità; sfizio; sollazzo. Tutto nel breve volgere di un istante». Per capire cosa sia realmente accaduto e comporre i tasselli di questo quadro, Carlo e Giovanni camminano mano nella mano legati da una passata di scotch. Sono due giovani smarriti alla ricerca della verità, prigionieri di un tempo perduto.
Jacopo Iannacci scrive un romanzo breve, una riflessione sul tempo, in cui i personaggi si muovono, alla ricerca di un posto impreciso, in uno scenario annebbiato. Un viaggio anomalo, dai personaggi sempre uguali ma dalle tinte un po’ scolorite, in cui si respira ebbrezza e fumo di sigaretta in automobile.

Autore

Jacopo Iannacci ha una laurea e un dottorato di ricerca in Ingegneria elettronica e dal 2003 lavora come ricercatore nel campo della microelettronica e dei microsistemi. Nel tentativo di mitigare questo aspetto piuttosto tragico della sua esistenza, ha cercato in giovinezza di diventare una rockstar, dedicandosi per oltre due lustri allo studio intenso della chitarra elettrica. Non essendo – nemmeno lontanamente – riuscito nell’intento, da qualche anno a questa parte si cimenta nel fare quello a cui più o meno tutti, una volta esaurite le carte buone, approdano con l’inconfessata suggestione che si tratti dell’ultima spiaggia: scrivere libri.


Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito.