Le apparenze

Collana:

pp. 160

Formato 13x20

ISBN: 978-88-6004-335-1

Romanzo

12,00 €

L’opera vincitrice della prima edizione del premio Walter Mauro.

 

Un’accusa di duplice omicidio e la vita prevedibile di Fabio D. svanisce di colpo. Assicuratore cui rimangono due sole passioni, sua figlia e la Roma, viene accusato di aver trucidato la famiglia di un alto ufficiale dei carabinieri. Fabio D. è in trappola, tutte le prove conducono a lui: unica soluzione fuggire, così come si trova, con indosso solo un accappatoio.

La ricerca della salvezza lo mette di fronte ai suoi fantasmi. La disperazione si rivela un evento catartico per la sua vita, perché Fabio D. scopre tutta la sua astuzia e un’audacia mai messa realmente alla prova. Non c’è tempo, deve correre e ragionare velocemente, bisogna combattere un nemico tanto pericoloso quanto sconosciuto, e lo fa cercando prove, camuffandosi, frugando e origliando con qualunque mezzo. Chi è il vero assassino? Chi vuole incastrarlo? Una storia emozionante, una fuga rocambolesca tra le strade di Roma, con comparse sui generis: uomini di stato spietati, scaltre suorine, e ladri filosofi. Personaggi che spesso non sono quello che sembrano e che nascondono segreti agghiaccianti.

Un romanzo, questo, in cui Claudio Bianconi tesse le fila di un giallo noir travolgente, dove i confini tra il destino e il potere, l’onestà e l’inganno, sono sempre più sfumati. Le apparenze ingannano, il bene e il male si confondono, e per sopravvivere in questa vicenda bisogna seguire il proprio fiuto, agire d’istinto. Un vortice che trascina, a tutta velocità, verso un finale inaspettato.

L’autore

Claudio Bianconi nasce a Roma, dove lavora da anni nel settore ict. Appassionato di sociopsicologia, da alcuni anni gestisce uno dei profili twitter più apprezzati (@claudiobianconi). Le apparenze è il suo romanzo d’esordio con il quale vince nel 2013 la i Edizione del Premio Walter Mauro.


Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito.