La pattinatrice sul mare

Collana:

2018

ISBN: 978-88-6004-456-3

Tag: , , , ,

15,00 €

Alla vigilia delle Olimpiadi invernali in Corea, l’affascinante pattinatrice sul ghiaccio Claudine Russo riceve minacce anonime sul web ritenute “molto serie” dai servizi segreti. La protezione della giovane azzurra viene affidata al commissario Igor Attila, ex pugile responsabile della Sezione crimini sportivi della questura di Roma. La missione si rivela però più complicata del previsto.
La pattinatrice è infatti impegnata in un reality tv sponsorizzato da un petroliere russo senza scrupoli, a sua volta minacciato dai Balenotteri d’Assalto, ambientalisti considerati vicini all’ecoterrorismo internazionale.
Igor Attila si ritrova a indagare così sul set televisivo allestito in mezzo al mare, dove viene raggiunto dall’inattesa visita di un amore riemerso dal passato, che rischia di mandare a monte l’operazione.
In un’escalation di colpi di scena e trovate, a tratti esilaranti, l’inchiesta procede a tappe serrate in un crescendo di tensione fino all’imprevedibile finale.

Paolo Foschi È nato a Roma nell’anno in cui il Genio Incompreso si suicidò a Sanremo e Mina regalò la sua splendida voce alla Canzone di Marinella. Musicista per passione, sportivo per indole e giornalista per necessità,
lavora al «Corriere della Sera», dove si occupa di attualità e politica con articoli di cronaca e inchieste. Prima
de La pattinatrice sul mare ha pubblicato cinque romanzi: Delitto alle Olimpiadi (2012, vincitore del 47 Concorso letterario nazionale del CONI), Il castigo di Attila (2012), Il killer delle maratone (2013), Vendetta ai mondiali (2014)
e Omicidio al Giro (2015). Ha inoltre scritto il racconto L’Angelo azzurro per l’antologia Giochi di ruolo al Maracanà (2016).


Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza possibile sul nostro sito.